Tempo e limite - Angolo del Tempo di Livia

Vai ai contenuti

Tempo e limite

Vivere il tempo comporta l'accettazione della fine del tempo.

Per il credente il tempo è così occasione di affidamento al Signore. La temporalità comporta l'accettazione della mortalità.

La fine del tempo nasconde anche il fine del tempo: l'uomo è destinato alla comunione con Dio.

Il tempo è orientato, ha un senso, una direzione, un significato che si trova esplicitato nella Scrittura.

Cristo, Parola eterna di Dio, è la Via che introduce alla comunione con Dio, che porta il tempo a entrare nell'eternità.

Il tempo, anche e proprio nel suo essere limitato, ha un senso, non è vuoto.
Torna ai contenuti | Torna al menu